Post

Un racconto che ti farà evolvere

Immagine
Se tu guarisci qualche ammalato È la Madonna che l’ha salvato Ma se per caso qualcuno ne more T’urlano dietro: Can d’un dottore [Arnaldo Fusinato] Così inizio a raccontarvi dell'isteria collettiva che colpì il Cuneese nel 1884. Perché si sa, studiare la storia  passata serve per capire il presente e non ripetere certi errori. Ma è vero anche che "Qualcuno" sosteneva che "Tutti li tempi tornano, li uomini sono sempre li medesimi". Chi avrà ragione? Scopritelo Nel luglio 1884 a Borgo San Dalmazzo (CN) un inviato della "Gazzetta Piemontese" (in futuro "La Stampa") è sul luogo per indagare sulle vicende che girano attorno a dei presunti casi di #colera. Tutto inizia con un povera ragazza che dopo aver mangiato dei fagioli, presenta come sintomi vomito e diarrea. Il medico pensa al colera e avvisa le autorità sanitarie, che decidono di turare la latrina pubblica di cui si era servita la ragazza. Quando arriva il muratore, la notizia ha

Earth Hour 2021 e la Via Lattea come non l'avevi mai viata

Immagine
#EarthHour2021 nasce per sensibilizzare sui temi che riguardano la mia fragilità, legata ai cambiamenti climatici e all'uso delle mie risorse che diciamolo, ultimamente è un tantino sconsiderato! Per celebrare questa giornata, il classico minuto di silenzio è poco. Siete perciò invitati a riflettere per un'ora, dalle 20:30, al buio. Spegnete le luci e fate attenzione: potrebbe capitarvi di vedere le stelle! Non solo sbattendo l'alluce in uno spigolo, ma anche guardando il cielo, se spegnete anche i lampioni e le insegne, meglio! I più fortunati riusciranno a vedere anche la  Via Lattea e lo so che vi piace, perché ci fantasticate sopra da millenni! L'avete immaginata come la coda di un drago, come un fiume sacro, come il latte di una dea... Poi Galileo, col suo cannocchiale, ha provato a spegnere il romanticismo ma non c'è riuscito: da quando sapete che è fatta di stelle, vi affascina ancora di più! 📸 J. P. Metsavainio    dettagliata  qui È vero, a occ

Ho intervistato un assaggiatore di lava!

Immagine
Ho rivolto per voi alcune domande scomode ad un geologo ricercatore, sorpreso col martello nella lava! Dott. Alberto Caracciolo  post-doc Petrografo Vulcanologo presso l'università  Institute of Earth Science di  Reykjavík . La felicità di un ricercatore! Da quanto sei in Islanda e qual è il tuo lavoro? Sono in Islanda da circa 4 anni. Mi sono trasferito per conseguire il dottorato in vulcanologia, che ho terminato 1 mese fa. Principalmente i miei studi riguardano il campo della geochimica e petrologia, con lo scopo di studiare la composizione chimica dei magmi e minerali e capire a quali profondità e temperature i magmi si trovano all'interno della crosta! Qual è il vero nome del vulcano? E soprattutto come si pronuncia? In questa zona dell'islanda non c'è un vulcano vero e proprio, come puo essere l'Etna ad esempio! La penisola di Reykjanes è caratterizzata da 5 differenti sistemi vulcanici. L'eruzione iniziata venerdi 19 Marzo si trova nel Fagrad

Profumo di Natura

Immagine
Dopo il panda che si profuma con lo stallatico, ecco la ricetta per un'altra intrigante fragranza fai da te, 100% naturale! I maestri profumieri, gli  scoiattoli della California, consigliano di provare l'essenza di serpe estratta a freddo, masticando mute di serpente. 📸 Reddit È un tipo di mimetismo olfattivo: cospargersi la pelliccia con la poltiglia di pelle masticata, serve ad avere odore di rettile. Così viene coperto il proprio aroma di succulento mammifero, per sfuggire ai serpenti a sonagli. Eau de serpent! Seguimi per altre curiosità che non volevi scoprire! 😂 Ti voglio bene 💚 Terra Per bere alla  fonte E se ti sei perso la vicenda del Panda, puoi vederla  qui

La Guerra per la Vaquita

Immagine
Nel Mare di Cortez, o Golfo della California in Messico, da 6 anni è in corso una guerra per la protezione di un piccolo cetaceo. La chiamano Vaquita , " vacchetta ", ma è una focena: la focena messicana. 📸 Pinterest Assomiglia a un mini delfino, ed è molto pucciosa 🤩 È una specie endemica di queste acque e si è fatta scoprire solo nella seconda metà degli anni '50. I ricercatori avevano previsto che si sarebbe estinta già nel giugno 2020, invece è ancora presente, grazie agli sforzi degli ambientalisti e della marina militare messicana. E dire che non è nemmeno lei il vero bersaglio della pesca di frodo intensiva! A decimarla è stata la pesca ad un'altra specie: il Totoaba . 📸 Web/unknown Un pesce, la cui sfiga è avere una vescica natatoria che secondo la medicina tradizionale cinese, sarebbe un potente afrodisiaco😐 📸 Web/unknown Per questo si vende a circa 100 mila dollari al kg, tanto che a sostenerne il contrabbando sono en

E se gli alberi potessero parlare?

Immagine
Se gli alberi avessero la parola e potessero raccontarvi la storia, prendereste più in considerazione il problema del disboscamento? 📸 non sono io, ma un attivista naturalista e lo puoi seguire su Instagram  Ti Watt Non scorderò mai la mattina in cui, al lavoro, dovevamo tagliare un vecchio cipresso, i cui rami spogli e avvizziti, erano secchi ormai da tempo, così come tutto il resto di quella pianta pluricentenaria. Il tronco asciutto si lasciò tagliare abbastanza facilmente e quando l'albero cadde iniziammo a fare i pezzi, fino a che ci accorgemmo che al suo interno c'era un oggetto di metallo. Lo presi e mi resi conto che era una scheggia di bomba. Infatti il proprietario confermò che poco distante dalla sua abitazione (una piccola chiesa in realtà) passava la Linea Gotica. Il mio pensiero, come spesso mi succede, andò al povero albero: " Anche lui ha vissuto la Guerra! ", la cosa è ovvia, visto che gli alberi vivono più degli uomini e gli umani sono p

L'acqua è vita e per partire serve una scintilla!

Immagine
A scuola avete sicuramente studiato il ciclo dell'#acqua, oggi vi racconto invece, il ciclo delle  Folgoriti .   📸 Fiume Catatumbo Venezuela Fotografo Unknown Ovviamente c'è in gioco anche l'acqua, perché si parla di un'ipotesi di come si è formata la vita, e sapete bene che senz'acqua, la vita che conoscete non esiste.  Le Folgoriti sono rocce che si formano quando un fulmine colpisce il suolo. 📸 Stephen Moshier  Generano fosforo in forma utile per la creazione di DNA, RNA e altre biomolecole. Anche questo elemento, come l'acqua, è alla base della vita. Finora si è pensato che il fosforo in forma utile per la vita provenisse dai meteoriti, ma uno studio pubblicato su Nature, presenta l'ipotesi che anche i fulmini abbiano dato un contributo importante. Quando ero giovane, la mia atmosfera era molto ricca in #CO2, che controlla la temperatura in troposfera e quindi la formazione dei temporali. Si stima che nell'Adeano e Archeano